Mamma che Inter

Mamma che Inter

L’Inter, dopo un inizio di stagione con il freno a mano tirato, sembra aver ingranato la marcia giusta, dopo la vittoria allo stadio Olimpico di Roma contro la Lazio per 3-0, ha raggiunto il Napoli al secondo posto in classifica, confermandosi una delle migliori candidate per l’inseguimento all’armata juventina. Rincorsa che è resa più verosimile grazie ad un Icardi in grande spolvero con 6 gol su appena 7 tiri nelle ultime uscite dei nerazzurri, che possono quindi contare su un centravanti cinico e decisivo come l’ argentino. Spalletti ha avuto una buona sorpresa da Joao Mario, che relegato sin dal pre-season ai limiti della rosa, viene schierato titolare nel big match contro i gemellati. Mossa simile a quella che aveva visto scendere in campo Gerson contro la Juventus con scarsi risultati, quando il tecnico toscano allenava ancora la Roma. Altro punto di forza della compagine nerazzurra è il centrocampo, con un Brozovic che ha iniziato la stagione alla grande come aveva concluso la scorsa. Iniziato molto bene anche il cammino in Champions League dove dopo tre turni ha totalizzato il bilancio di 2 vittorie e una sconfitta.

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *